IL VIAGGIO DELLA FRUTTA:
DAI TROPICI ALLA TUA TAVOLA

Ti sei mai chiesto in che maniera Battaglio riesce a importare in Italia la migliore frutta tropicale?

Tutto ha inizio quando ci rechiamo a visitare le piantagioni di frutta più valide in giro per il mondo, conoscendo le persone con le quali lavoreremo e osservando i loro processi produttivi, nonché toccando con mano la qualità dei loro prodotti.

Per questo, fra le migliaia di produttori di frutta nel mondo, scegliamo di lavorare con chi riusciamo a instaurare un rapporto trasparente, leale, basato ancora su una stretta di mano. Inoltre scegliamo di lavorare con aziende strutturate, non improvvisate, capaci di far fronte ai volumi e alla qualità necessaria: tutti i nostri fornitori esteri sono certificati secondo l’utilizzo di buone pratiche agricole. Perché è proprio la qualità il filo conduttore di tutta la filiera.

Qualità della frutta:
L'importanza del territorio

Ogni tipologia di frutta ha le proprie caratteristiche, stagionalità e metodi di lavorazione. Ma il segreto della qualità parte dal territorio. Ci sono infatti Paesi che hanno caratteristiche climatiche, morfologiche e con proprietà del suolo più adatte a produrre frutta particolarmente pregiata. Alcuni esempi:

  • Le nostre banane vengono importate principalmente da Ecuador, Costa Rica, Colombia.
  • L'ananas arriva dal Costa Rica
  • Il resto della frutta dai paesi più vocati di ogni continente
ECUADOR
È uno dei paesi con la produttività per ettaro più alta e probabilmente è in assoluto la terra con la migliore vocazione alla produzione su larga scala di banane. La produttività dell’Ecuador è dovuta al clima particolarmente adatto, alle eccellenti proprietà del suolo e alla minore pressione di avversità fitopatologiche. Questo consente il privilegio di usare minori mezzi tecnici rispetto a quelli usati dalla maggior parte di altri paesi produttori.
COSTA RICA
Il Costa Rica, terra che da sempre eccelle nella produzione di ananas, è anche uno dei grandi paesi produttori di banane, caratterizzato da un ambiente produttivo e climatico molto stabile ed affidabile. Il Costa Rica si distingue anzche per la promozione di un approccio educativo alla Terra; dal 1990 la Hearth University prepara i giovani dell’America Latina con una laurea in scienze agrarie e gestione delle risorse naturali.
COLOMBIA
La Colombia è una terra di origine “classica” per l’importazione di banane che provengono dalle province di Urabà e Santa Marta. La produzione in questo paese è meno costante a causa del clima con una marcata alternanza tra la stagione secca nel primo semestre e piovosa nel secondo.
IL VIAGGIO
DELLE BANANE

Dopo essere state raccolte, le banane vengono accuratamente selezionate, trattate e imballate.

Solo le migliori banane ottengono la marca Battaglio e vengono poi preparate per la spedizione, che avviene settimanalmente per garantire la massima freschezza. Il trasporto avviene via nave, in container, in un tempo che varia dai 16 ai 28 giorni.

Una volta giunte in Italia, vengono poi conservate e maturate presso i nostri magazzini dotati di moderni ed efficienti impianti.