Avocado
L'avocado è il frutto di una pianta originaria del Centro America, diffusasi poi in altre aree tropicali. È una drupa a forma di pera, la cui lunghezza varia dai 7 ai 20 centimetri e con un grosso seme centrale. La buccia (chiamata epicarpo) può essere liscia o rugosa e prende varie tonalità verdi/violacee, mentre la polpa è giallo pallido tendente al verde. Esistono centinaia di varietà di avocado, noi di Battaglio trattiamo le più diffuse e amate:
  • Fuerte: una delle più note per le ottime caratteristiche qualitative. 250-350g, dalla polpa gustosa e ricca di grassi e con la buccia liscia tendente al verde.
  • Ettinger: varietà selezionata per seme dal Fuerte, quindi molto simile a questo;
  • Pinkerton: 300-400g, frutto verde ed estremamente rugoso;
  • Zutano: tipico del Messico. 200-300g, di qualità solitamente inferiore rispetto alle precedenti varietà;
  • Ryan: varietà minore, piriforme, 300-400g, elevato contenuto in grassi (25% c.ca), buccia verde e tendente al liscio.
  • Hass: di forma ovale o, talvolta, piriforme, solitamente dal peso contenuto (tra i 140 e i 350 grammi). Il frutto sull’albero si presenta di colore verde scuro, mentre a maturazione, a differenza degli avocado più noti che mantengono la tipica colorazione verde, la buccia assume un colore tendente al marrone/nero. La polpa si presenta di colore verde-giallo, molto morbida ed estremamente ricca dal punto di vista organolettico.
SCOPRI DI PIÙ
COME SI CONSERVA
Per capire se il frutto è maturo al punto giusto, prova a premere sulla buccia: se cede leggermente, senza ammaccarsi, significa che il frutto è pronto per essere mangiato.
Una volta arrivato al grado di maturazione ottimale, è possibile conservarlo 1 o 2 giorni in frigorifero. Se invece vuoi accelerare il processo di maturazione, ecco un pratico consiglio: chiudilo in un sacchetto di carta con una mela, maturerà più in fretta.
DOVE SI RACCOGLIE
I nostri avocado provengono da Spagna, Cile, Perù, Messico e Sud Africa, Paesi ideali per le condizioni climatiche e naturali.
VALORI NUTRIZIONALI
Leggi la nostra tabella per scoprire il valore energetico (calorie), le proteine e i carboidrati presenti in 100 grammi di avocado.
SCOPRI
LA TABELLA
QUANDO SI TROVA
Gli avocado sono presenti tutto l’anno.
COME SI PREPARA
Frutto versatile per eccellenza, l’avocado si presta a essere utilizzato per ravvivare insalate e toast ma anche per guarnire piatti di mare e di terra. Ecco come prepararlo senza rovinare la sua polpa cremosa e delicata:
  1. Taglia l’avocado nel senso della lunghezza, incidendo circolarmente intorno al nocciolo.
  2. Stacca le due metà ruotando leggermente con le mani.
  3. Con un colpo secco infila la lama nel nocciolo e rimuovilo ruotando leggermente; per maggiore sicurezza, è anche possibile utilizzare un cucchiaio.
  4. Elimina la buccia e taglia la polpa a fette per toast creativi o a dadini per le insalate.
L'AVOCADO COME PIACE A NOI
La nostra varietà di avocado Hass, dalla polpa verde pallido, è cremosa e ha un sapore più ricco rispetto alle altre varietà, con aroma e retrogusto nocciolati. Inoltre, il nostro avocado è pronto da gustare e lo puoi vedere subito dal colore e la consistenza.
Tips sul frutto
Ricco di “grassi buoni”, proteine e vitamine, l’avocado ha anche svariate proprietà cosmetiche. Ecco come utilizzarlo per ravvivare pelle e capelli:
  • Impacco per capelli secchi: basta schiacciare la polpa di un avocado e applicarla sui capelli umidi per un’ora circa prima di risciacquare
  • Maschera per il viso: dopo aver schiacciato la polpa di un avocado maturo, aggiungi due cucchiai di olio di mandorle e tieni in posa per mezz’ora circa prima di risciacquare